Storie di tutti i giorni

A volte vorrei chiederti di ammaestrarmi come la volpe fa con il piccolo principe ma, come nella storia, sarebbe rischioso, perché poi siamo destinati a separarci e, mentre la volpe ricorda il piccolo principe quando guarda il colore del grano, a me viene malinconia nelle giornate di pioggia, mentre cammino lungo il Naviglio grande. Dovrebbero abolirle le giornate di pioggia.

Alda ha scritto: “Beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra varcando il confine del piacere, per cibarsi dei sogni”. Già, i sogni! Ti copio e ti incollo, in queste storie di tutti i giorni, su questo blog “da donne”, che perde il filo, sperando di trovare un po’ il mio di filo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: