Soriano Ceccanti

Di Elisabetta Teghil

Soriano Ceccanti, allora sedicenne, fu ferito dalla polizia fuori dal locale La Bussola a Viareggio, nella notte di capodanno del ’68-’69, nel corso di una manifestazione indetta da Lotta Continua. Da allora vive su una sedia a rotelle.

Alcune considerazioni.

Questo è il prezzo pagato da un militante di Lotta Continua e questa è la misura dell’oscena e strumentale campagna di calunnie contro LC, prendendo a pretesto che qualcuno/a nel suo percorso personale si è sistemato/a. Altro