Di destra o di sinistra?

di ScateniamoTempeste

Ieri la giunta Pisapia ha fatto sgomberare a Milano il centro sociale occupato Zam (Zona Autonoma Milano), che si trovava in via Olgiati. C’erano la Digos e i poliziotti con caschi, scudi, lacrimogeni, armi, tutto in grande stile. Alla resistenza degli occupanti e alle proteste, a un corteo fin sotto palazzo Marino, si risponde invocando, come da copione, lo spettro dell’ordine pubblico. Il sindaco dice che non può tollerare la violenza degli occupanti (perché, è sottointeso, la violenza può essere solo unilaterale, dall’alto in basso, cioè quella che esercitano le istituzioni). Altro

Dai quartieri popolari alle città senza personalità. La Milano dell’Area C… e oltre

Al termine del suo romanzo Storia d’amore vera e supertriste (consigliatomi da S., che colgo l’occasione di ringraziare), Gary Shteyngart descrive la New York di un futuro nemmeno troppo lontano, in cui gli americani poveri, gli immigrati poveri, gli anziani poveri e tutte le persone a Basso Valore di Reddito vengono costretti a lasciare la città, oramai destinata ad essere il luogo di residenza per un’aristocrazia transanzionale, che detiene capitale e armi e che manovra governi e informazione di tutto il mondo. I vecchi edifici vengono fatti saltare in aria e, al loro posto, sono destinati a sorgere villaggi residenziali, centri commerciali, centri benessere e palazzi del potere. Altro